Aiutare e salvaguardare l’ambiente: un gesto sempre più importante oggi che le risorse naturali sono in serio pericolo. Anche noi possiamo contribuire, nel nostro piccolo, a proteggere la natura e le sue bellezze, partendo proprio dalla vita quotidiana e dalla cura casa naturale. Ecco 5 regole da seguire nella cura casa per rispettare la natura e l’ambiente, con uno sguardo al futuro.

Organizzazione del tempo e dello spazio

Una casa pulita è una casa sana: per ottenere il risultato prestabilito occorre però una precisa organizzazione dei tempi che vi permetta di pulire la vostra casa. Ricordatevi che accumulare sporco, anche là dove non si vede, non è mai una buona idea. Meglio pulire regolarmente con prodotti naturali che trovarvi di punto in bianco con uno sporco ostinato che richiede ore di lavoro e soprattutto l’utilizzo di detergenti aggressivi.

Scelta dei prodotti

La scelta dei prodotti è essenziale. Cercate di evitare i prodotti chimici che contengono sostanze dannose non solo per l’ambiente ma anche per la persona, soprattutto se in casa sono presenti bambini e neonati. Prediligete prodotti naturali per la cura casa, certificati biologici dagli enti dedicati. Detersivi biologici per lavatrice e lavastoviglie, ma anche additivi multiuso che possono aiutare a mantenere una casa pulita e sicura.

Cura casa naturale: la selezione di prodotti Natura Amica

Attenzione all’uso degli elettrodomestici

Senza dubbio l’avvento degli elettrodomestici ha rivoluzionato il concetto di pulizia e cura casa. Attenzione però a non abusarne. Scegliete elettrodomestici certificati, in regola con le normative europee e soprattutto altamente efficienti. Lavastoviglie e lavatrice possono lavare accuratamente anche a basse temperature. L’utilizzo di prodotti naturali abbasserà inoltre notevolmente il potere inquinante dei vostri lavaggi.

E voi quali regole seguite per una cura casa naturale?


Designed by Freepik

Avete mai pensato ai tanti luoghi che frequentiamo con i nostri vestiti addosso? Mezzi pubblici, uffici, panchine, automobili, negozi. Tornati a casa, a volte ci lasciamo andare sul divano con addosso gli stessi abiti che sono entrati in contatto con le superfici più svariate. Per avere capi puliti, protetti e sicuri a volte i normali detergenti non bastano ed occorre quindi utilizzare prodotti in grado di igienizzare i capi senza comprometterne i tessuti. Come farlo in maniera naturale?

Per fortuna la natura viene in nostro aiuto, offrendoci soluzioni economiche, sicure e soprattutto biologiche per non inquinare l’ambiente già messo a dura prova in questi tempi. Ecco quindi come igienizzare i capi in maniera naturale.

Percarbonato di sodio

Il percarbonato di sodio è l’alternativa naturale alla candeggina: sbiancante ed igienizzante naturale elimina le macchie più ostinate garantendo la pulizia profonda dei vestiti. Totalmente naturale è la soluzione ideale per lavaggi a mano e in lavatrice.

Aceto

L’aceto viene utilizzato fin dall’antichità per detergere ed igienizzare superfici, oggetti e anche capi d’abbigliamento. Disinfetta ed elimina gli odori, eliminando le macchie. Vi consigliamo di utilizzare questo prodotto, disponibile nei più comuni supermercati, per i lavaggi a mano e con cautela nella lavatrice, in quanto potrebbe danneggiare le tubature.

Limone

Il limone igienizza e conferisce un ottimo profumo ai capi d’abbigliamento: consigliamo di aggiungere poche gocce per il lavaggio a mano in lavatrice.

Per un bucato igienizzato, pulito ed ecologico ricordatevi di non esagerare con le temperature: se utilizzate i prodotti giusti, non è necessario impostare temperature di lavaggio alte. In questo modo risparmierete denaro e soprattutto darete una mano all’ambiente.

Cura casa biologica: i prodotti Natura Amica sull’e-commerce ellenature.it


Designed by Freepik

L’estate ormai ci sta salutando e con lei costumi, vestitini leggeri e canotte colorate. È giunto quindi il tempo del fatidico cambio dell’armadio: come effettuarlo al meglio? Innanzitutto occorre proteggere i capi più delicati, in modo che nella prossima stagione possano brillare più di prima! Ecco per voi 5 consigli per vestiti profumati, protetti e…archiviati!

1.Pulizia

Siete riusciti a ritagliare una mezza giornata per il cambio dell’armadio? Bene, allora per prima cosa armatevi di pazienza e svuotate armadi e cassetti. Solo in questo modo potrete pulire a fondo spazi spesso chiusi e al buio. Tolti polvere e sporco sarete pronti per passare alla fase successiva.

2.Decluttering

Togliendo i vestiti da armadi e cassetti forse vi sarete già accorti di non aver indossato alcuni capi durante la stagione appena conclusa. Riguardateli bene: vi servono? Vi stanno? Se la risposta è negativa, allora eliminateli dal vostro armadio, magari donandoli ad amici o a persone meno fortunate. In questo modo guadagnerete spazio e vi sbarazzerete di capi inutili. Il “decluttering” è una pratica ideale per fare ordine non solo nel vostro armadio ma anche nella vostra mente. Accumulare infatti abiti e oggetti che non utilizzate è piuttosto dannoso.

3.Pulizia (di nuovo)

Esatto, ancora pulizia, ma questa volta dei vostri capi. Osservate i vestiti che state per inserire di nuovo nell’armadio: sono puliti? Hanno bisogno di essere rammendati? Tenete da parte i capi che devono essere sistemati: in questo modo avrete un armadio ricco di abiti pronti da usare in ogni occasione.

4.Ordine

Come disporre gli abiti nell’armadio? L’ordine è importante non soltanto perché vi aiuta a trovare con rapidità e facilità i vestiti, ma permette inoltre di conservarli ben piegati, stesi e pronti da indossare. Scegliete l’ordine che più preferite: i pantaloni da un lato e i maglioni dall’altro, senza dimenticare che accessori e biancheria intima dovrebbero essere disposti a parte, magari in una cassettiera.

5.Profumi e protezione

Bravissime, ormai ce l’avete quasi fatta. Ora non resta che dare un tocco di profumo! Spazio quindi allo shopping per scegliere la profumazione ideale per il vostro armadio e quindi per i vostri vestiti. Ultimo accorgimento, ma non meno importante: i vestiti che riponete per la prossima stagione devono essere protetti: le buste anti-tarme vengono in nostro aiuto per proteggere i capi fino alla prossima stagione!

Volete fare una scorta di profumatori? Approfittate della promo “Kit Armadio Profumato” di ellenature.it: 8 profumatori e 3 anti-tarme Natura Amica ad un prezzo speciale (spese di spedizione omaggio).

Siamo ormai nel pieno dell’estate. Sole, caldo e per chi può vacanze! I ritmi si abbassano e almeno per qualche settimana possiamo cercare di vivere con serenità e lentezza. Gli amici della natura però non vanno in vacanza e quindi vediamo insieme alcuni consigli per un’estate green perfetta.

Tè verde: fresco e profumato

Abbiamo ormai imparato a conoscere il tè verde, pianta delle innumerevoli qualità. Oltre a gustose bevande, il tè verde è però anche una profumazione fresca e profumata. Ideale quindi per l’estate soprattutto se abbinata a deodoranti biologici che rispettino la pelle e l’ambiente.

Profumo di lavanda sul bucato

Un buon profumo sul bucato è apprezzato in tutte le stagioni. In estate però, il venticello della montagna o la brezza marina ci fanno amare ancora di più le fragranze che sprigionano i vestiti. Quale miglior profumo se non quello della lavanda per il bucato? E la scelta per lavare in lavatrice o a mano non può che ricadere su ecodetersivi biologici che igienizzano il bucato senza rilasciare sostante nocive nella natura. Natura che viene così rispettata, proprio come la pelle di tutta la famiglia.

Animali protetti e felici

Non dimentichiamo i nostri amici animali! L’estate può essere impegnativa per cani e gatti che ci seguono nelle nostre avventure: per proteggerli da fastidiosi insetti, ma sempre in maniera naturale, è meglio optare per una protezione naturale a base di ingredienti biologici che rispettino la delicata pelle dei nostri amici a quattro zampe!

E voi continuate ad usare prodotti naturali anche nei mesi più caldi? Quali regole seguite per un’estate green?

 

Gli ecodetersivi biologici Natura Amica sono sicuri, efficaci e certificati da AIAB, Associazione Italiana Agricoltura Biologica. Natura Amica sceglie solamente ingredienti attivi naturali e minerali, che agiscono rispettando l’ambiente e la persona.

Nel pieno dell’estate Natura Amica ha pensato ad una soluzione pratica e conveniente per la cura della casa: con il Family Pack disponibile sull’e-commerce autorizzato ellenature.it potrai acquistare in un colpo solo 10 ecodetersivi biologici ad un prezzo conveniente. Nel dettaglio: 6 confezioni di Puro Ecodetersivo Lavatrice (equivalente a 120 lavaggi), 2 confezioni Puro Acido Citrico (40 lavaggi), 2 confezioni Puro Percarbonato di Sodio (40 lavaggi).

Ecodetersivi biologici

PURO Ecodetersivo Lavatrice

Igienizza, sbianca e ravviva i colori: naturalmente efficace contro le macchie, riduce i residui calcarei all’interno delle fibre e della lavatrice, permettendole di durare più a lungo.

PURO Acido Citrico

Un solo principio attivo, molteplice azioni: l’Acido Citrico Natura Amica agisce come brillantante per le stoviglie e come ammorbidente per i panni, lisciando i tessuti e lasciandoli naturalmente più morbidi.

PURO Percarbonato

Alternativa ecologica alla candeggina, il Percarbonato Natura Amica è un additivo naturale che igienizza e smacchia senza l’aggiunta di sbiancanti ottici e sostanze chimiche nocive.

È possibile acquistare gli ecodetersivi Natura Amica sull’e-commerce autorizzato ellenature.it, lo shop dedicato alla cura casa, cura persona ed accessori make up.